← Torna alla categoria

Macro Gracey 5/6

  • Descrizione
  • Curette Gracey
  • Incisivi e premolari
  • Particolarmente adatto per le superfici prossimali

La lunga punta di lavoro del modello standard è combinata con il gambo inferiore più lungo del modello mini. Eccellente accesso interdentale nelle tasche profonde.

Le curette di Gracey, specifiche per ogni area, consentono la rimozione di piccoli calcoli sotto-gengivali e la finitura delle superfici radicolari. Per la finitura delle superfici radicolari sotto-gengivali.

Strumentazione:

Posizionare un terzo o metà della punta del lato tagliente di una curette di Gracey contro la superficie del dente (la curva esterna più grande corrisponde sempre al lato tagliente). Assicurarsi che il gambo inferiore sia parallelo alla superficie del dente. Per la rimozione dei calcoli applicare una pressione laterale moderata, mentre per la levigatura radicolare applicare una forte pressione laterale e attivare la curette con movimenti di trazione verticali, diagonali o orizzontali.

Design:

  • Superficie di lavoro inclinata di 20° rispetto al gambo inferiore
  • Un lato tagliente curvo (linea rossa)
  • Punta tagliente arrotondata

Scelta dell’impugnatura

Scegliere lo strumento manuale con l’impugnatura più ergonomica può essere decisivo quando si parla di disagi e disturbi professionali caratteristici del settore dentale. Fattori quali il diametro e il materiale della superficie non sono affatto insignificanti. Quando si impugnano strumenti manuali per circa 2.000 ore all’anno, il loro design, il peso e la sensazione che dà la loro forma sono di fondamentale importanza per il professionista, in termini di prestazioni e produttività. Gli strumenti LM dispongono di un’ampia gamma di impugnature diverse, tutte eccezionalmente ergonomiche grazie al rivestimento elastico in silicone e alla contornatura ottimizzata. L’adattamento della mano ha un ruolo importante nella scelta del tipo di impugnatura. Alternando diverse impugnature la mano del professionista risente ancor meno di fenomeni di affaticamento.

Nuovi colori, denominazione e codifica

Per facilitare la codifica dei colori e rallegrare la routine lavorativa gli strumenti LM-ErgoSense®, LM-ErgoMax™ e LM-ErgoNorm™ sono ora disponibili in nuovi vivaci colori. Il nome e il numero del codice sul manico facilitano l’identificazione dello strumento durante le procedure cliniche e la manutenzione.

Scelta delle impugnature

LM-ErgoSense®

Il diametro più grande e il design ottimale forniscono un’impugnatura sensazionale, valutata come più ergonomica ed efficiente nei test clinici scientifici. Impugnatura intelligente grazie all’opzione per tag RFID. La compatibilità con il LM Dental Tracking System™ offre molte opportunità per migliorare la gestione delle apparecchiature e la sicurezza del paziente (vedere www.dentaltracking.com).

LM-ErgoMax™

Design ergonomico classico, il più imitato dalla concorrenza! Funziona bene in tutte le procedure cliniche e garantisce una sensibilità tattile eccellente e un’impugnatura rilassata.

LM-ErgoNorm™

Impugnatura più sottile, ideale nelle procedure cliniche leggere.

Impugnature speciali

LM-ErgoMix™

Il manico LM-ErgoMix™ con punte intercambiabili offre tutti i vantaggi economici ed ecologici della sostituzione della punta.

LM-ErgoSingle™

Manico per specchietto ben bilanciato.